Zona Membri Espace presse

Sapori

Tutti adorano la Noce di Grenoble

Ben protetta nel suo guscio dorato, la Noce di Grenoble è facile da conservare. Può quindi essere consumata tutto l’anno, allo stato naturale oppure in deliziose ricette, dolci e salate!

Come si conserva?

La Noce di Grenoble è un frutto secco che si conserva tutto l’anno, al riparo dalla luce e da fonti di calore. Grazie alle moderne tecniche di essiccazione, conserva tutto il suo sapore per diversi mesi e sviluppa in bocca delicati aromi di pane fresco imburrato e nocciola.

Il modo migliore per aprire una Noce di Grenoble?

Per i golosi pazienti, con uno schiaccianoci. È un metodo più progressivo che permette di preservare meglio i due bei gherigli interi.
Per i golosi abili, con un aprinoci. Guscio e frutto restano intatti. È un metodo che richiede abilità, ma, con un po’ di allenamento, si acquisisce presto il gesto.
Per i golosi puristi, con l’apposito martellino, colpendo con sicurezza sul lato bombato opposto alle giunture per conservare interi i due gherigli biondi.